Come recuperare un account di Instagram temporaneamente bannato

Se stai leggendo questo,è probabile che tu stia riscontrando un divieto temporaneo sul tuo account Instagram.Non c’è motivo di preoccuparsi perché ci sono molte persone che passano attraverso questo divieto di Instagram.

Fondamentalmente i social media come Instagram si mantengono severi utente criteri in modo che ogni utente continui ad avere una buona esperienza.

Tuttavia, può accadere che le tue attività apparentemente normali sollevano una bandiera rossa e poi la prossima cosa che sai di essere bannato dal sito.

In questo articolo ti dirò tutto quello che c’è da sapere sugli account Instagram temporaneamente bannati, perché alcuni account vengono bannati, come recuperarli e anche le cose che non dovresti fare per evitare di essere nuovamente bannati.

Come sapere se sei stato bannato su Instagram?

È piuttosto semplice e diretto capire se sei stato bannato su Instagram.Se stai leggendo un messaggio che assomiglia all’immagine seguente, considera che il tuo account è stato bannato.

Blocchi su Instagram: la guerra ai bot! - Ninjalitics Blog

Saprai anche quando non sei in grado di eseguire determinate azioni, ad esempio caricare foto, mi piace, segui o commenta, probabilmente sarai stato bannato.

Cosa causa un divieto di Instagram?

Ecco alcuni dei motivi per cui il tuo account Instagram può essere temporaneamente bannato.Vedi se riesci a metterti in relazione con una di queste attività.

Segui chi ti segue e smette di seguire le persone

È molto probabile che se segui le persone ti seguiranno.Tuttavia, seguire in massa e smettere di seguire le persone in un breve periodo di tempo potrebbe metterti nei guai.

Il motivo è che un tale comportamento ti fa sembrare un tipico bot di Instagram che fa sì che la piattaforma bandisca il tuo account.

Metti Mi piace e non mi piace troppo velocemente

Su Instagram è abbastanza normale mettere mi piace da 3 a 5 foto in un minuto,ma mettere mi piace a un buon numero di foto (circa 100) in un minuto rende sospetto il tuo account.Poiché un’attività del genere può essere associata solo a un bot, di conseguenza Instagram probabilmente ti Bannerebbe.

Utilizzo di app di terze parti

Esistono molte app di terze parti che vengono fornite con molte offerte redditizie per migliorare la posizione del tuo account Instagram.Queste app possono aiutarti a ottenere molti follower,commentare automaticamente le foto di altre persone per ottenere più visibilità o follower.

Eppure tutto questo ha una grande conseguenza. Utilizzare un’app di terze parti per tutte queste azioni su Instagram significa che stai seguendo un certo schema (come un bot) e poiché l’algoritmo di Instagram è abbastanza intelligente da rilevare queste attività,molto probabilmente il tuo account verrà bannato.

Commentare troppo velocemente

Commentare le foto è un buon modo per dare maggiore visibilità al proprio account.Tuttavia, commentare troppo velocemente troppe foto o utilizzare un’app di terze parti per farlo può portare il tuo account a un divieto temporaneo su Instagram.

Inserimento di commenti simili

Ancora un altro motivo per indurre Instagram a vietare il tuo account è pubblicare commenti simili o uguali più volte sulle foto delle persone.Anche qui un’app di terze parti può metterti nei guai in quanto pubblicano commenti generici sulle foto delle persone che sono simili tra loro e per lo più non sono correlati alle foto.

Quanto dura un divieto temporaneo?

Se è la prima volta che affronti un divieto temporaneo su Instagram, potresti chiederti quanto durerà.Bene dipende da quante volte sei stato bannato e da cosa hai fatto che ha attivato il divieto.Di solito, la durata di un divieto temporaneo di Instagram varia da poche ore a 24-48 ore.

La durata del divieto dipende anche dalle tue azioni di follow-up.Se continui a fare le azioni sbagliate, il divieto potrebbe prolungarsi.Quindi, se è la prima volta con un divieto temporaneo, è meglio che inizi a comportarti bene.

Puoi essere bannato su Instagram in modo permanente?

Il rischio di essere bandito in modo permanente dipende dalle tue attività dopo il divieto temporaneo.Se continui a inviare spam a seguire in massa e a smettere di seguire e continui a pubblicare troppi commenti casuali sulle foto delle persone,potresti finire per ricevere un divieto permanente sul tuo account Instagram.

Come recuperare dal divieto temporaneo di Instagram?

Ecco un paio di cose che puoi fare per recuperare il tuo account temporaneamente vietato su Instagram e continuare con le tue attività come prima.

Bot Instagram: come scoprire chi ne fa uso e come sfruttare quelli altrui

Segnala a Instagram

Se hai commesso per errore qualcosa che ha causato un divieto temporaneo sul tuo account Instagram, puoi segnalare il tuo caso all’amministrazione facendo clic sull’opzione “Segnalaci” o “Segnala”.

Fermati per 2 giorni e riprendi il 3 giorno

Come misura cautelativa dovresti interrompere tutte le azioni per almeno 2 giorni. Con questo intendo non lasciare like,commentare, seguire o non seguire. Anche se puoi continuare a navigare su Instagram.

Il 3 ° giorno, riprendi a utilizzare Instagram con le normali attività evitando tutto ciò che ti farebbe sembrare un bot. Metti Mi piace e commenta solo un paio di foto al giorno e prova anche a caricare una foto per vedere se le cose funzionano bene.

Come evitare di essere bannato da Instagram in futuro?

Di seguito sono riportate un paio di cose che puoi fare per evitare l’inconveniente di bandire il tuo account Instagram.

Disinstallare eventuali app di terze parti

Come accennato in precedenza le app di terze parti che offrono di promuovere il tuo account Instagram in realtà causano più danni che benefici. Quindi, come primo passaggio, dovresti interrompere immediatamente l’utilizzo di app di terze parti, se ne stai utilizzando.

In realtà, se desideri attirare traffico autentico e utenti autentici sul tuo account, è meglio promuoverlo manualmente.

Collegamento di Instagram con altri social network

È una buona idea collegare il tuo account Instagram con il tuo altro account di social media.Nel caso in cui Instagram consideri il tuo account sospetto, il collegamento ad altri social network ti farebbe sembrare più legittimo.

Completa il tuo profilo Instagram

La prima cosa che qualsiasi social network controlla su un account sospetto è il profilo. Più completo è il profilo, più autentico è considerato l’utente. Dai un’occhiata al tuo profilo Instagram e compila se manca qualcosa.

Comportati bene!

Ultimo ma non meno importante, smetti di abusare o di inviare spam al sistema.Metti Mi piace, segui e commenta in modo ordinato con almeno 10 secondi tra le tue azioni.Questo ti distinguerebbe da uno spammer o da un bot e potrai continuare la tua esperienza con Instagram senza alcun rischio di essere bannato.